Su Berlusconi etc, le mie risposte.

Su Mangano:
Che un imprenditore in vista si prenda qualcuno per proteggerlo non è una novità. E quando lo assume non credo che vada a chiedere informazioni al parroco. Una semplice guardia del corpo, di quelle che si vedono in giro alle spalle dei pezzi grossi, spesso con gli occhiali da sole tipo bodyguard, per avere un curriculum degno di nota, deve avere un certo passato nel quale abbia dato qualche “dimostrazione sostanziale”, per essere credibile.. Non credo che De Benedetti, Agnelli, Tronchetti, abbiano delle guardie del corpo che sono andati a scegliersi tra i chierichetti della loro parrocchia. Quindi, se il motivo della collusione mafiosa deriva dalla conoscenza da parte di Berlusconi, di Mangano, mi sa che sia solo aria fritta con la quale gente nota e magistrati ci mangiano da vent’anni anni e ci scrivono libri.
Sulla prescrizione dei processi:
La prescrizione dei processi è parte integrante del codice di procedura penale, ma se c’è qualcosa da ridire si può sempre togliere la prescrizione per tutti e andare avanti nei processi vita natural durante. Tanto il processo mediatico continua lo stesso, ma non per tutti.
Sulle leggi ad personam:
Il presidente del consiglio che si fa le leggi ad personam? Se l’ha fatto vuol dire che l’Italia glielo ha lasciato fare, me compreso che l’ho votato e lo voterò ancora. E non ha fatto niente di illegale. Sempre che si tratti di leggi ad personam e non, come penso io, che siano persecuzioni ad personam!
Sul perchè si continua a votare a destra:
Perchè voto centro destra con la classe dirigente che c’è attualmente? Ma perchè, quando c’era Andreotti non era la stessa cosa? Non è stato imputato di avere collusioni con la mafia? non é stato accusato, sempre dalla sinistra di avere rapporti di stima tali con un certo Totò Riina tanto che quando si vedevano si baciavano sulla bocca in perfetto stile mafioso? Adesso Andreotti sta a sinistra, dopo che ha dovuto combattere con i processi per almeno dieci anni ed è stato messo fuori gioco politicamente. Direte che almeno lui si è fatto processare? Si è fatto processare, ma la sentenza non vi va bene lo stesso.. e allora? Meglio buttarsi a sinistra, come ha fatto lui, così almeno viene lasciato in pace. Io sono sicuro che quando riuscirete a fare fuori Berlusconi, oppure si ritirerà dalla politica, sarà la stessa cosa per il successore.. Sarà un mafioso, un disonesto, un nano, uno psiconano e così via, perchè la sinistra è così! Per questo li chiamiamo comunisti, perchè la tecnica è sempre la stessa delle varie epoche: la diffamazione e il dileggio degli avversari politici. Naturalmente fanno finta di ignorare che gli uomini, tutti, hanno molti difetti, compresi i loro uomini… L’essere uomo vuol dire avere difetti altrimenti saremmo robot. E l’unica giustizia che conta non ce la potremo godere finchè siamo in questa vita..
Il resto è solo interpretazione.. di destra o di sinistra..
Sugli “uomini nuovi” che si propongono:
Una nuova politica con Vendola e Fini? Di Vendola conosco molto poco a parte le sue abitudini sessuali che mi ha voluto far sapere spontaneamente, politicamente ho visto che è un osso duro per la stessa sinistra del PD.. Non conosco i suoi ideali e la sua onestà. Per quanto riguarda Fini vedo che qualcuno, soprattutto di sinistra, segue con interesse il “percorso democratico” che sta compiendo sulle spalle del Berlusca.
Io sulla persona la penso molto diversamente dalla mia controparte politica. nel vecchio blog c’è una categoria dedicata alla persona.. E anche in questo non scherzo.
I giudizi di alcuni:
Molti per dare addosso a Berlusconi usano argomentazioni proprie del giornale della Concita (in quel giornale i direttori sono fatti con lo stampino, a partire da quando lo era stato Furio Colombo) e di quello di De Benedetti, che poi sono quelle che ho appena contestato in questo articolo, sia pur a grandi linee. Quando questa gente imparerà a pensare “in proprio” forse capirà che le accuse di collusioni e corruzioni varie rivolte a Berlusconi, non sono altro che sabbia scagliata negli occhi dei cittadini. Per propri tornaconti politici ed economici.. Considerato che Berlusconi non è ne’ peggio, ne’ meglio, moralmente, di altri imprenditori, magari vicini alla sinistra.
Politicamente è senza dubbio il migliore.

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

2 risposte a Su Berlusconi etc, le mie risposte.

  1. Massimo scrive:

    le tue motivazioni sono sostanzialmente le mie che o sintetizato nel moto: “il pegiore dei nostri è comunque migliore del migliore dei loro”. e, tuto somato, Silvio Berlusconi è il miglior Capo del Governo dell’italia unita dal 25 luglio del 1943 ad ogi . non è poco ! 😉

  2. Le Barricate scrive:

    masimo, noi ci conosciamo da molti ani, ormai 😉 Sepur solo tramite y nostri blog 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*