Sarkò.. e se ti arrivassero dal mare?

C’è davvero da chiedersi se i profughi o clandestini invece di arrivare da Ventimiglia gli arrivassero dal mare, al bel tomo di Sarkò. Evidentemente li respingerebbe per farli andare incontro a sicuro annegamento..
Pare che il comportamento di monsieur le president sia dovuto soprattutto alla paura che Marine Le Pen lo superi a destra nelle elezioni francesi. Ma è sicuro le president che la destra francese si riconosca tutta in questo comportamento?
La destra in cui credo io è una destra cristiana che si assume le responsabilità delle proprie azioni e se vado a bombardare un Paese poi per forza di cose mi devo dare da fare, come sta facendo l’Italia peraltro, a non buttare a mare la gente che mette il proprio destino su un barcone. Che si parli di profughi o clandestini, non importa. E’ sempre gente che scappa dal proprio Paese in massa per qualcosa che non dipende dalla loro volontà. Quindi hai il dovere di accoglierli e poi di gestirli, e quando possibile e se elementi indesiderati rimpatriarli. La politica del respingimento a priori senza se e senza ma di Sarkozy non è cristiana, in casi come questi.
Amen.

Il libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza si può acquistare sia presso il circuito Ibs e IBS (formato tascabile), che presso AMAZON (Prime).

Anche in formato eBook Kindle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*