Paccata di miliardi agli schiavi


YouTube:
Il garante per la privacy, Francesco Pizzetti, si è espresso sul trattamento che gli Italiani stiamo ricevendo dal governo in carica sostenuto dalla casta dei politici dell’ex governo e dell’ex opposizione: “Questo trattamento in genere è riservato ai sudditi, agli schiavi. Non bisogna partire dal presupposto che i cittadini siano tutti imbroglioni e malfattori. Il governo ha il dovere di trattare tutti con rispetto fino a prova contraria”, più o meno queste le parole.
Il presidente della corte dei conti aggiunge che gli Italiani siamo i più vessati d’Europa.
Monti riceve la Merkel con un tranquillizzante sorriso draculiano e dice che il più è fatto, ma non ci si può ancora rilassare.
La Merkel gli riconosce che il governo ha avuto un gran coraggio.
Naturalmente quando Monti dice che il più è fatto, e la Merkel gli risponde che ha avuto un gran coraggio, tutt’e due non si accorgono che stanno parlando del nostro culo.
Tra le dichiarazioni di ieri non poteva mancare quella della Strega Fornero, che rivolta ai sindacati, con la sua grazia e la soddisfazione da mancato violentatore di minorenni, esclama: “Senza il consenso preventivo niente paccata di miliardi!”…
Come dire: “Se non vi sottomettete ai miei voleri, faccio il culo agli schiavi!”

Ok! Adesso basta scherzare! Noi cittadini ci siamo veramente stufati dei professori, dei maghi della finanza e delle streghe frustrate…
Ci siamo stufati di gente che non sa cosa significhi vivacchiare con mille/millecinquecento euro al mese.
Dovete dimettervi e andare in esilio fuori dai coglioni degli Italiani per dare posto, giammai a quelli che in modo alterno ci hanno governato prima, ma di nuovo a un governo di tecnici… Si!
Un governo di tecnici non composto da professori ed esperti dell’economia delle loro stesse saccocce, ma composto da cittadini volenterosi che non lo facciano di mestiere e che vadano a Montecitorio, dopo il lavoro quotidiano, così come si và a una riunione del proprio condominio, o a una riunione nell’asilo dei figli, gratis!
IL CRONISTA

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

4 risposte a Paccata di miliardi agli schiavi

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    La Fornero ha dato la dimostrazione che considera suoi i soldi dello Stato, e con quei soldi le servono per divertirsi; cioè trattare i lavoratori come prostitute.
    “Brutto operaio di m****, lasciati sodomizzare e ti do una paccata di soldi…”
    Si vede che pensa di poterselo permettere.
    .
    Almeno Berlusca trattava da b******* le b******* vere, questa tr+++ sembra che abbia il delirio da onnipotenza.

  2. IL CRONISTA scrive:

    Siamo d’accordo 😉

  3. Massimo scrive:

    Non è che la Camusso abbia fatto una gran bella figura, visto che sembra basti aumentare la paccata di miliardi per ricevere il consenso desiderato. Della serie: tutto e tutti hanno un prezzo.

  4. IL CRONISTA scrive:

    La Camusso e i suoi soci non riescono neppure a fare finta di ribellarsi. Non sono più credibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*