Alfano: Forza Elsa! Che ti frega della democrazia!

Share: Condividi
Condividi


“C’è un’area sempre piu vasta e trasversale, una ‘Forza Elsa’ e io le dico: abbi coraggio, più riuscirai ad andare avanti e maggiore sarà il sostegno che otterrai da tutti”.
Bravo Angelino! Forza! Vai avanti così!
Vedrai che bella carriera che ti faremo fare!
Il segretario del Pdl, ha così incitato l’onnipotente ministra Fornero al convegno della Confindustria, la quale, già per suo conto, anche ieri da Fazio non ha fatto che ripetere che la riforma del lavoro si farà anche senza l’accordo, perchè: “Non si può andare avanti con la trattativa all’infinito”.
Abbiamo già parlato della ministra e della sua riforma, e non voglio parlare del fatto che sia giusta o no, voglio solo parlare del fatto che, senz’altro, non è giusta la posizione che assume in questa faccenda, perchè la democrazia non è una cosa che possa venire concessa a convenienza e poi, quando le cose vanno male, la si possa togliere.
La democrazia l’ha voluta il popolo ed è del popolo.
A meno che le cose ultimamente non siano cambiate senza che il popolo venisse informato, come parrebbe con molta evidenza.
Ma in questo caso ditecelo, che ci organizziamo anche noi, ed in questo caso l’esito della lotta per il potere non sarebbe così scontato.
State attenti, perchè potremmo anche svegliarci!

Ancora poche parole per il nominato con la spada sulla testa dal cavaliere: “Credo che tu, caro Angelino, non abbia ben compreso, o fai finta di non capire, che difficilmente la parte di popolo che vi ha votato in precedenza vi voterà ancora alle prossime elezioni politiche, visto che ci state lasciando senza casa, in tutti i sensi. Ma davvero credete di potervi fare da parte e dare il mandato a qualcun altro per sospendere la democrazia, e poi tornare a riprendervelo come se niente fosse.
Ma ci avete presi per scemi?
Mumble mumble, e… se avessero ragione?
IL CRONISTA

Share: Condividi
Condividi

4 commenti to Alfano: Forza Elsa! Che ti frega della democrazia!

elsa
19 marzo 2012

Io elettrice di destra, mi ricorderò eccome se mi ricorderà: questa gente non avrà MAI più il mio voto.

Gert dal Pozzo
19 marzo 2012

A destra no,
a sinistra neanche per idea,
al centro mai e poi mai.

Vuoi vedere che andrà a votare pochissima gente e diranno che finalmente siamo in una democrazia matura?

IL CRONISTA IL CRONISTA
19 marzo 2012

Benvenuta Elsa, anche se porti un nome che in questo momento per me non è il massimo ;)
Ti riporto qui il commento di Gert, che è anche il mio:

“A destra no,
a sinistra neanche per idea,
al centro mai e poi mai.

Vuoi vedere che andrà a votare pochissima gente e diranno che finalmente siamo in una democrazia matura?”

IL CRONISTA IL CRONISTA
19 marzo 2012

Ciao Gert, ti riporto il pensiero di Elsa, che in questo momento è anche il mio:

“Io elettrice (nel mio caso elettore) di destra, mi ricorderò eccome se mi ricorderà: questa gente non avrà MAI più il mio voto.”

;)

Lascia un commento


2 + = 5

Ultimi Tweet



Ricevi le News

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner