ABC, porca Troika!

ABC, porca Troika! L'accordo sarebbe, manco a dirlo, che non mollano i soldi, ma che in compenso (???) accettano controlli più rigidi.
Quando si dice darsi alla politica per il bene del Paese...
Share: Condividi
Condividi


Guarda Video su YouTube:
La porca Troika dell’ABC (Alfano, Bersani, Casini) non molla l’osso.
Ve lo avevamo detto di stare attenti alle troike, perchè queste è risaputo che nella vita come nella politica portano danni.
La notizia della mattina è che pare che i componenti la Troika abbiano trovato l’accordo che accontenta tutti (loro) sul rimborso elettorale ai partiti che tanto ci ha scandalizzato ultimamente.
L’accordo sarebbe, manco a dirlo, che non mollano i soldi, ma che in compenso (???) accettano controlli più rigidi.
Quando si dice darsi alla politica per il bene del Paese…
Allora, questi benedetti soldi – che, è bene ricordare, Monti-Fornero ci tolgono senza alcun ritegno, ovvero li tolgono dalle tasche dei lavoratori, dei pensionandi, dei pensionati e delle nostre madri di famiglia con atto dittatoriale, senza se e senza ma, che è dimostrato vengono poi elargiti a piene mani ai partiti per i cosiddetti rimborsi elettorali, ma altro non sono che l’unico motivo per cui i ladri i papponi e le mantenute “scendono in campo” nella politica, tanto che negli anni novanta Pannella aveva voluto un referendum per poter eliminare questo spreco bastardo e il referendum era stato vinto al novanta per cento da chi non voleva più finanziare i partiti coi soldi nostri – questi benedetti soldi, dicevamo, continueranno a toglierceli dalle tasche per continuare a darli a coloro che poi se li utilizzano per acquistarsi, ognuno, ville favolose, pacchetti vacanze da sogno, troie, favori, clientelismo, beni mobili ed immobili per sè e per i loro figli e futuri discendenti.
Io, se mi avessero dato l’incarico di presidente del consiglio e da ministro del welfare, in una situazione drammatica quale quella dell’Italia (a causa dei loro sprechi dell’ultimo mezzo secolo), la prima cosa che avrei fatto sarebbe stata quella d’intervenire in questo tipo di cose.
Monti e Fornero no! Monti e Fornero hanno pensato che il male della società fossero i pensionati a mille euro al mese, per questo stanno cercando di farli morire, democraticamente, di fame.
C’è qualcuno che ha ancora dei dubbi sulla buona fede e sulle lacrime di tali elementi?
IL CRONISTA

Share: Condividi
Condividi
IL CRONISTA

About IL CRONISTA