Lusi: ‘Cara! Oggi vado a Londra col Jet!’


“Sai che c’è cara? Quasi quasi oggi vado a Londra con un jet privato; costa € 15.000, ma me li prendo come al solito dalla cassa dei rimborsi elettorali dell’ex-Margherita, tanto abbiamo già preso venti/trenta milioni da lì e il presidente non si interessa di queste cosucce. Per lui trenta milioni di euro in più o in meno non significano niente… e risaputo che è un uomo completamente disinteressato ai soldi. Lui vive di ideali e basta. Poi, sai che c’è ancora? Che come senatore del Pd devono rispettarmi e basta, neanche a Bersani interessa che fine fanno le decine di milioni dei rimborsi elettorali dell’ex-Margherita. Chi vuoi che se ne freghi di un partito che non esiste nemmeno più?
… E poi… sai che c’è ancora? Che è bene che tra tutti se ne stiano ben zitti… aumh aumh 😉
Alla fine dei conti sono soldi regalati, piovuti dal cielo! I lavoratori li faranno andare in pensione qualche anno più tardi? Gli taglieranno gli assegni da mille euro mensili? Gli aumenteranno il prezzo della benzina? Gli metteranno tasse e soprattasse? Gli toglieranno l’art. 18? Molti rimarranno senza stipendio nè pensione?
Ma siii… vuoi mettere una vita favolosa come quella che ti faccio fare? Ville, vacanze, moglie di un senatore del Pd, ma che cazzo vuoi di più da me?”
“Caro, sono sempre stata fiera di te! Dammi un bacio…”

Questo, più o meno, deve essere stato il dialogo tra marito e moglie in casa Lusi, una certa mattina…

TUTTI BUONI, TUTTI SANTI, I POLITICI!

p.s.
Trenta milioni di euro corrispondono più o meno a un mese di respiro per trentamila lavoratori esodati.

IL CRONISTA

Il libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza si può acquistare sia presso il circuito Ibs e IBS (formato tascabile), che presso AMAZON (Prime).

Anche in formato eBook Kindle

2 risposte a Lusi: ‘Cara! Oggi vado a Londra col Jet!’

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    Ho come l’impressione che Lei pensi male dei nostri amati politici, che tanti sacrifici fanno per noi.
    Non so… forse mi sbaglio, comunque spero che presto tornerà ad apprezzarli.
    Tenga presente, ad ogni buon conto, che i politici italiani ci garantiscono la democrazia e la libertà; per questo vanno onorati serviti e gratificati in tutti i modi (lap dance compresa).
    Pensi che disastro se non avessimo la nostra illuminata classe dirigente!

  2. IL CRONISTA scrive:

    Gert, non La riconosco 😉
    Invece penso che Lei abbia ragione quando suggerisce che gli unici che sono rimasti da votare (ma solo perchè non hanno mai ancora avuto occasione di fregarsi niente) sono quelli di M5S. Il popolo contro i castaioli parassiti e corrotti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*