Fornero e’ Pazza! Esodati? Tornino a Lavorare!


La Fornero è pazza davvero o la fa?
Ha invitato i sindacati a un confronto sul tema degli esodati perchè vuole proporre a questi di tornare al lavoro. Infatti gli esodati sono dei pacchi postali spediti e fatti tornare indietro a scelta. E come la mette coi “padroni” che li hanno lasciati a casa? E come la mette con le aziende che si sono attrezzate per fare a meno di coloro che hanno voluto lasciare a casa per un motivo o per l’altrro?
Il fatto è che la Fornero crede che i lavoratori lasciati a casa senza stipendio e senza pensione siano in vacanza e che i suicidi siano una forma di vacanza estrema.
E’ proprio stupida e cattiva come la merda!

Il libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza si può acquistare presso AMAZON (Prime).

Amazon Prime
Amazon Prime

Anche in formato eBook Kindle

ebook kindle libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza
ebook kindle libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza

Precedente Impossibile rivoluzione stop. Chi la vuole cotta e chi cruda Successivo Burlesquoni

3 commenti su “Fornero e’ Pazza! Esodati? Tornino a Lavorare!

  1. Giuseppe il said:

    Naturale, la cosa più semplice del mondo: restituiscono la buona uscita ricevuta facendo un mutuo perché ormai la hanno spesa per campare; fanno domanda di assunzione come apprendista cinquantottenne, che verrà subito accolta; riiniziano con lo stipendio da giovane assunto al primo scatto e versano di nuovo i contributi già quasi inutilmente versati la prima volta: il tutto togliendo posti – si fa per dire, se la tragicomica situazione fosse veramente fattibile e se nel frattempo la manovra Monti non abbia fatto fallire l’impresa che li aveva esodati – e iniziano a lavorare per i dieci anniche li separano dalla pensione che avrebbero dovuto avere per legge adesso. L’immaginazione al potere!

  2. Giuseppe il said:

    E ancora: ma questa oltre a distruggere famiglie con la manovra a colpi di fiducia si permette anche di prenderle in giro? Ma questo è sadismo di Stato, se non fosse che lo Stato ormai, in tutto questo, non c’è più. La dittatura del Governo votato da nessuno e che scavalca il Parlamento a colpi di fiducia e decreti legge lo sta mettendo in forse. Chi si fida più dello Stato? Questa situazione sta distruggendo stato sociale e Stato. Sta dando una immagine dello sStato distorta e ingiusta, come se lo Stato fosse non la rappresentanza dei cittadini ma un monarca sadico e tiranno che si ingrassa a spese dei prorpi sudditi da spremere per un re e una corte di parassiti che lo sostengono. A tutto vantaggio dei liberi imprenditori.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.