A chi s’è ispirato Sgarbi x sua Rivoluzione?


Cari amici, come saprete già il famoso critico d’Arte Vittorio Sgarbi ha fondato il Partito delle Rivoluzione..
Perfetto! Ma come può venire in mente a uno Sgarbi di fondare un partito con quel nome?
Premesso che ammiro e rispetto l’uomo x l’intelligenza che considero fuori dal comune, e anche per le sue descrizioni delle opere d’Arte, le quali descrizioni fanno innamorare dell’Arte a prescindere dall’opera di cui si parla.
Ma vorrei che leggendo il mio scambio di tweet col Prof a partire da fine Maggio primi di Giugno, quando ancora lui stava solo nascendo su Twitter e chiedeva consigli per poterlo usare, qualcuno provasse a capire se, eventualmente, i contatti con me non l’abbiano per caso un po’ influenzato..

Ecco i tweet in ordine di tempo (cliccateci sopra), (Pietroni è il suo agente, segretario):

(forza Rizza)

(cosa fai sveglio)

(ecco Rizza)

(forza Rizza)

(Forza vecchio Rizza, combatti!)

(raccogliere delusi)

(Pietroni chiama Gaetano)

(chiama Pietroni per un incontro)

(scrivi a Pietroni in privato)

(chiama Pietroni)

Questi tweet sono pubblici su Twitter quindi non rappresentano una violazione di privacy.
Quello di seguito invece è uno dei tweet che pubblico regolarmente su Twitter io, già da Aprile di quest’anno, e continuo inperterrito a farlo al ritmo di una ventina al giorno:

(uno dei miei tweet rivoluzionari)

Rinnovo l’invito: qualcuno pensa che Il Prof. Sgarbi abbia potuto trovare una qualche ispirazione per la sua rivoluzione, e stando dalla parte di Berlusconi, può mai essere vera rivoluzione?

Inutile che vi dica che da quando sta presentando il “suo” partito della rivoluzione di Berlusconi nn mi ha più cagato neanche di striscio 😉

Dite quello che ne pensate, grazie! (Segue: REAZIONE DI SGARBI A QUESTO ARTICOLO. Qui)

IL CRONISTA

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

10 risposte a A chi s’è ispirato Sgarbi x sua Rivoluzione?

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    “Cari amici, come saprete già il famoso critico d’Arte Vittorio Sgarbi ha fondato il Partito delle Rivoluzione.”…

    No, io non lo sapevo. E non ci perdo neanche un attimo ad andare a vedere cosa vuol fare perchè non me ne frega niente.

    p.s.: mi è tanto simpatico che quando è alla tv cambio canale.

  2. Carmen scrive:

    Io non ci perdo nemmeno tempo. Dico solo idem come commento sopra.

  3. IL CRONISTA scrive:

    Salve ragazzi, era solo una curiosità 😉

  4. Massimo scrive:

    Beh … chiamare “rivoluzionario” un partito non è una novità. IN Messico l’hanno da 200 anni (il partito quasi sempre di governo e che adesso ha rieletto il presidente dopo 8 anni si chiama infatti PRI: Partito Rivoluzionario Istitutzionale) :-)

  5. IL CRONISTA scrive:

    certo Massimo, ma la parola rivoluzione non sta bene in bocca a tutti :-)

  6. STAFF scrive:

    Beh, mi sembra di aver capito che questo blog è frequentato per lo più da persone serie.

    Ce n’è una, però, che non ha buone frequentazioni.
    Sono costretto a richiamare all’ordine “il Cronista”: si limiti a parlare male (o anche malissimo e a sproposito, se crede) della Fornero e di Monti ed andrà tutto bene.
    La prossima volta che ci intratterrà con personaggi alla Sgarbi verrà, mio malgrado, bannato.

    Viva La Revolución!

  7. IL CRONISTA scrive:

    Signorsì! Obbedisco! O come meglio credi.. :))
    Salve ragazzi, a tutti! Vado via x qualche giorno.. Ciò vuoldire che x un po’ starete in pace non sarete costretti a sopposrtarmi 😉
    P.S
    L’ira del prof non s’è fatta attendere ;))

  8. Gert dal Pozzo scrive:

    Ciao e divertiti!

  9. Aprile 25 scrive:

    Penso che qualunque cosa riguardante Sgarbi sia una perdita di tempo nella migliore delle ipotesi.

  10. Pingback: E’ l’ora di fare qualcosa « ictumzone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*