Rettifica a post su querele Monti su FB

Questa mattina abbiamo pubblicato un post nel quale rispondevamo a Mario Monti perché in quella che sembrava la sua pagina ufficiale era contenuta una minaccia di querele agli utenti che lo offendono.
Andando a fondo alla cosa abbiamo scoperto che la pagina è perfettamente imitata ma non è l’originale del professore.
E’ solo un gruppo di suoi “sostenitori” dicono, che farebbero bene a non sostenerlo più perchè gli procurano più danno che altro con alcune dichiarazioni demenziali.
Quindi ci sentiamo in dovere di scrivere questa rettifica augurandoci che la pagina Facebook in questione venga chiusa.
La pagina in questione è questa.
ORE 15.20, LA PAGINA è STATA CHIUSA DA QUALCHE MINUTO

IL CRONISTA

Il libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza si può acquistare sia presso il circuito FELTRINELLI e IBS (formato tascabile), che presso AMAZON (Prime).

8 risposte a Rettifica a post su querele Monti su FB

  1. Maria GRAZIA scrive:

    Ciao. Ma se fosse stata la sua pagina per quale,motivo,non si può esprimere,cio che si pensa di lui?::::::::A proposito,cosa ne pensi,di quello che dice ora la UE,sul fatto,che Monti ha sbagliato,alcune cose,tipo metter IMU, e che in fondo aveva ragione il Berlusca?

  2. Gert dal Pozzo scrive:

    Peccato…
    Però ha reso l’idea di cosa pensa la gente comune del professore.

  3. IL CRONISTA scrive:

    Ciao Maria Grazia, domanda legittima se fosse stata la sua pagina, ma non lo era.. 😉 Per il resto cosa vuoi che ne pensi? Quello che ne ho sempre pensato: Che è un pirla ;-))

  4. IL CRONISTA scrive:

    Gert, assolutamente vero quello che dici.. (Spero di non andarci di mezzo io col blog, con questa storia)

  5. Gert dal Pozzo scrive:

    Devi stare assolutamente tranquillo.
    Tu hai semplicemente segnalato, STAMANE, una pagina FB sulla quale migliaia di persone da SABATO SCORSO stavano spernacchiando il beneamato prof. Era un luogo pubblico e chiunque ci poteva andare. Tu che c’entri?

    Detto questo, desidero esprimerti tutta la mia gratitudine per le risate con le lacrime agli occhi che mi ha provocato la lettura. Ho anche ritrovato l’orgoglio di essere Italiano.
    Spero che quella pagina di FB passi alla Storia e venga fatta leggere nelle Scuole come “la scintilla della rinascita”.

  6. Gert dal Pozzo scrive:

    e poi… se tu ti preoccupi, questo cosa dovrebbe fare?

    http://www.facebook.com/pages/Vaffanculo-Mario-Monti/322204144474915

    Continua così, ma non dimenticare quella santa donna della Fornero.

  7. IL CRONISTA scrive:

    Sai Gert, gli rompo le palle parecchio anche direttamente su Twitter, e il post precedente gliel’ho indirizzato pubblicamente su TW…
    Ma gli ho anche mandato questa rettifica, quindi la segnalazione di quella pagina di suoi “sostenitori”.
    Ma spero di essere, come senz’altro sono, solo una goccia d’acqua nell’oceano di suoi contestatoti sul web.. ;-))
    A leggere i commenti a quella pagina mi sono rinfrancato anch’io..
    Non potrà passare alla storia perchè è stata eliminata pochi minuti dopo che ho segnalato il caso con questa rettifica, chissà, forse proprio a causa della mia segnalazione..

  8. IL CRONISTA scrive:

    Aggiungo che, come sai, non mi chiamo Sallusti… ma già questo lo sai 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*