Il Cronista for president online

verdi-gaetano
(L’Articolo si può ascoltare su YouTube).
Il M5S ha annunciato che farà scegliere online presso il sito di Beppe Grillo il nome del presidente della repubblica che poi presenterà come la scelta del Movimento.
Ho fatto un salto a vedere i primi commenti presso il sito suddetto, che nell’attesa del giorno in cui si potranno indicare ufficialmente i nomi, raccoglie già qualche proposta.
Tra i nomi che appaiono più spesso tra gli avventori del sito ci sono quelli della Gabanelli, Di Pietro, Caselli, Prodi, Dario Fo, Celentano, Umberto Eco, Emma Bonino.. e poi qualche nome di conduttori di qualche trasmissione televisiva o di qualcuno che scrive in qualche blog, perché, giustificano: “Sembra una persona seria e preparata, giusta per fare il presidente della repubblica…”
Ora dico, va bene la democrazia diretta, ok, e siamo d’accordo… ma ricordiamoci che in rete gira di tutto, compresa la gente che vedi ai provini del grande fratello o proprio nelle puntate in diretta di quella trasmissione, che è quella gente che non ha nessuna nozione di cultura generale e menchemeno di cultura politica. Gente che se gli chiedi qual’è la capitale dell’Inghilterra è capace di risponderti L’Ondon che poi a richiesta traduce in L’Ondra, o che ti confonde il sommo Poeta Dante Alighieri col giudice Sante Licheri… e roba di questo genere.
A questo punto mi verrebbe da proporre anche il mio nome: “IL CRONISTA FOR PRESIDENT”!!! Se tanto mi dà tanto.
Oh ragassi! Stamoci attenti… non stiamo mica qui a farci spiaccicare le banane sulla fronte dagli Zulù, eh! Ragassi! Ma siamo passi?

IL CRONISTA
Il Cronista for president online

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

12 risposte a Il Cronista for president online

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    Come tutti i blogger di grandissimo successo hai diritto di entrare nella grande storia. Ti voto.

  2. IL CRONISTA scrive:

    Ok, mi hai convinto.. Mi voto anch’io ;-))

  3. Massimo scrive:

    Se quelli sono i “migliori” secondo i grillini, mi domando cosa tu ci faccia ancora assieme a loro … 🙂

  4. IL CRONISTA scrive:

    A volte me lo domando anch’io, Massimo, ma proponimi qualche nome dell’area del Pdl.. non del centro-destra che non esiste, ma dell’area del Pdl o Udc o la Destra o Fratelli d’Italia o quello che vuoi tu ;-))

  5. Gert dal Pozzo scrive:

    x Massimo: ti prego di non confonderlo.

    Il Capo ha deciso che il Movimento si prenderà delle responsabilità quando avrà il 100% dei voti. Chiaro,no?

    Ergo, se conosco il Cronista e se tanto mi dà tanto, costui dovrebbe essere già abbastanza confuso di suo. Aspettiamolo al varco. Intanto ha già cominciato a parlare come Bersani…

  6. IL CRONISTA scrive:

    Ahahah.. Caro Gert, non sai quanto mi siano simpatici quelli che dicono sempre:” E’ stato lui.. Chi Grillo? Io non conosco, io mai votato” Visto che siamo a Pasqua, il riferimento biblico era d’obbligo.. ;-)))

  7. Massimo scrive:

    Chiunque, Gaetano, è meglio dei nomi che hai fatto (e anche di qualcun altro che non hai fatto). Persino Casini … 🙂

  8. IL CRONISTA scrive:

    Massimo, non ho detto che i nomi fatti mi piacciano o mi piacciano tutti, anzi, nel mio post c’era una critica nei confronti della rete nella quale viaggia chiunque anche se astemio della pur minima cultura generale, anzi, nel mio post ci sono esempi di analfabetismo culturale, ma tu quando parli di Casini intendi quello che fa politica esclusivamente per farsi i caxxi suoi e si è fatto vanto di appoggiare con convinzione il governo Mortimer Fornero (Insieme a mister B. fino a quando gli è convenuto) che è stato il peggior governo che abbia mai avuto l’umanità in quanto dichiaratamente a favore del sacrificio delle classi meno abbienti per salvare le Caste alle quali appartengono lui e tutta la sua famiglia? Spero che tu parli di un qualche Casini a me tuttora sconosciuto, invece, altrimenti non capirei più il tuo, il vostro, astio nei confronti di Rigor Montis. Era una finta? 😉

  9. Josh scrive:

    dalla lista riportata:
    Gabanelli, Di Pietro, Caselli, Prodi, Dario Fo, Celentano, Umberto Eco, Emma Bonino
    tutti comunisti! o para- o post-tali.
    c.v.d.
    🙂
    allora voto anche io per Gaetano for President.

  10. IL CRONISTA scrive:

    Perfetto! Allora col mio voto abbiamo già tre voti.. C’ho speranza 🙂

  11. Rafaela scrive:

    Io ti voterei Rizza.
    Ma mi é piaciuto molto il tuo look. Non cambiarlo perché perderai il mio voto .

  12. IL CRONISTA scrive:

    Ahahah 🙂 Tranquilla Rafaela.. è solo la prima cosa che ho trovato da mettermi addosso ;-))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*