Scrocconi, portoghesi, parassiti

portoghese-autobus

 

 

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

4 risposte a Scrocconi, portoghesi, parassiti

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    La Boldrini è indifendibile.

    Anche il Berlusca era indifendibile, ma lui per lo meno era non se la tirava da difensore dell’etica e della morale.

    Se questo è il nuovo… arridateci il Berlusca!

  2. IL CRONISTA scrive:

    Già Gert! A Berlusca non perdonerò mai di essere stato apertamente dalla parte della Casta e di aver portato delle troie in parlamento e nei consigli regionali, oltre a quelle che non sappiamo, che dobbiamo pagare noi cittadini

  3. Uvabau scrive:

    Su questa strada, passo dopo passo, si arriva a poter uccidere liberamente, tanto la vittima prima o poi sarebbe morta comunque.

  4. IL CRONISTA scrive:

    Ciao Uvabau! Brava, prima o poi ci arriveremo, ma sarà una prerogativa solo dei politici, perché gli altri andranno sempre in galera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*