Pina Picierno: anche i TROLL vanno in tv

pinapiciernopd

(Questo post si può ascoltare su YouTube)

Avevamo già parlato in un altro post dei TROLL, ma vale la pena tornarci sopra in considerazione della loro presenza anche nelle tv nazionali. Infatti l’altra sera nella trasmissione di Santoro, Servizio Pubblico, c’era la deputata piddina Pina Picierno. Ormai una vecchia conoscenza, da quando Veltroni la candidò per il partito decantandone le qualità: “Si è laureata con una tesi sul linguaggio politico di De Mita”. Una tesi, un programma. Da qui l’escalation tra i TROLL del Pd è stata fin troppo facile. Tanto per farvene un’idea, per chi si fosse perso la puntata dell’altra sera di Servizio Pubblico, qui c’è un pezzo in video di un suo intervento e qui un altro.

Ora, mi direte, chi più, chi meno, nei talk-show tutti danno il meglio di sé, ok! Questa ci riesce in pieno. Tanto che è ormai opinione comune che ogni sua apparizione in tv toglie uno, due, punti percentuali al Pd travasandoli nel partito che attacca, manco a dirlo in questo periodo trattasi del M5S e i sondaggi delle intenzioni di voto, compreso quello di Pagnoncelli, detto anche Pagnottelli, lo stanno confermando.

Mi direte… allora ben vengano i TROLL anche in tv. No! I TROLL già non li sopporto nei Social, figuriamoci in tv, che devo anche pagare per ascoltarli, senza neppure poterli sistemare con una battuta al vetriolo.

IL CRONISTA

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

2 risposte a Pina Picierno: anche i TROLL vanno in tv

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    Io in questi giorni stavo considerando che tutto sommato Renzi sta facendo fare la figura del gigante della politica a Berlusconi e alla Santanchè. Boh… forse mi sbaglio, ma penso che ne vedremo delle belle. Tipo che la gente si stufi prima del previsto e torni a votare per la destra.

    Quanto alla Picierno tu, come al solito, sei troppo cattivo.
    Innanzitutto fa ridere: nello studio si sbellicavano dalle risate che neanche con Crozza.
    Poi, probabilmente, ha altre virtù. Se è stata nominata in parlamento vuol dire che in qualche cosa è brava. Io in che cosa non lo so, ma qualcuno lo saprà di sicuro… hai qualche idea?

  2. IL CRONISTA scrive:

    Che la gente torni a votare per la destra? Tutto è possibile in itaglia. Laggente è smemorata, ha già dimenticato tutti porci comodi che s’è fatta la destra alle e sulle spalle dei cittadini? Tutto può essere. Qualcuno vocifera che qualcosa in più della Picierno ne sappia Franceschiniello. Insomma tutta roba di prima classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*