Il Pd ormai si propone come guardiano e garante del sistema

latifondismo

(Il post si può ascoltare su YouTube)

Il Pd (e i suoi satelliti) ormai si propone come il guardiano e garante del sistema. Ma il sistema di cui si pone a guardia e a garanzia è il prodotto del malaffare, del marciume, della furbizia. E’ il nuovo becero latifondismo adeguato alla società industriale, la nuova becera nobiltà fatta di furbi, parassiti. Un sistema che premia gli approfittatori, gli assetati di potere, i ruffiani, a discapito del cittadino e della comunità tutta. E’ il sistema della prepotenza, il sistema che divide la società tra furbacchioni e plebe. E coloro che ci stanno, a questa classificazione, sono schiavi di natura. Servi.

IL CRONISTA

Il Pd ormai si propone come guardiano e garante del sistema

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

3 risposte a Il Pd ormai si propone come guardiano e garante del sistema

  1. Gert dal Pozzo scrive:

    Già… il pd è passato da invotabile ad inguardabile.

    …ma anche gli altri non è che scherzano… vabbè, faremo un salto nel buio, e speriamo che ci vada bene. Tanto, peggio di così è difficile che ci possa andare.

  2. IL CRONISTA scrive:

    Si può dire che mi sembri un po’ ondivago? Se posso permettermi… ;))

  3. Gert dal Pozzo scrive:

    Più che ondivago direi criptico.
    La mia era una considerazione che solo alcuni iniziati ed illuminati potevano capire, e pensavo che uno come te l’avrebbe capita al volo.
    Certo che se uno apre il pc alle 2,17 di notte è difficile…

    Ad ogni modo, Buon 1° Maggio! (che bei tempi, quando il lavoro c’era)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*