Libri più venduti settimana fino al 14 – 9 – 2015

SETTIMANA FINO AL 14/09/2015 NATO NEGLI ANNI CINQUANTA AL 1° POSTO IN CLASSIFICA LA FELTRINELLI TRA I LIBRI 2015 CON SPEDIZIONE OLTRE 10GG.
classificafeltrinelli10gg17-9-2015
35° POSTO TRA TUTTI I LIBRI DI LETTERATURA ITALIANA 2015 CON QUALSIASI TEMPO DI SPEDIZIONE IN MEZZO A TUTTI I MOSTRI SACRI DELLA SCRITTURA. AUTORE DICHIARA “SO DI NON ESSERE UN MOSTRO SACRO, SOLO UN MOSTRO”.
classificafeltrinelli-17-9-2015

Libri più venduti settimana fino al 14 – 9 – 2015

scegli-carrello Il romanzo Nato negli anni Cinquanta  di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Amazon.it, CreateSpaceMondadori StoreIbs.itHOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

2 risposte a Libri più venduti settimana fino al 14 – 9 – 2015

  1. Massimo scrive:

    Adesso devi ringraziare nonna Elsa. Senza di lei non ti saresti messo a scrivere libri di successo … 🙂

  2. IL CRONISTA scrive:

    Carissimo Massimo, le classifiche settimanali di laFeltrinelli, per chi non ha santi in paradiso, sono ballerine, e devo cogliere l’attimo e fotografare quella giusta quando mi capita di essere ai primi posti. Infatti questa settimana non è più così. Comunque non devo ringraziare nonna Elsa che continuo a stramaledire perché per un pelo non sono rimasto sotto le sue grinfie, bensì lo zio Silvio che mi ha rimandato la finestra di uscita di un anno quando ormai ero fuori dall’azienda con un minimo di accordo.
    Comunque il successo è un’altra cosa, arriva solo a chi ha una casa editrice sostanziosa alle spalle, e io mi auto pubblico. Diciamo solo che ho qualche piccola soddisfazione ;).
    A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*