Gli intelligentoni preferiscono l’epopea di #orgiopoli

augiasGli intelligentoni preferiscono l’epopea di #orgiopoli

Come detto nel titolo pare davvero che gli intellettuali alla Augias (per citarne uno), il suo codazzo di ammiratori, i responsabili, insomma gli eletti e gli unti dal Signore, preferiscano non abbandonare l’epoca delle Minetti, dei Batman, dei Formigoni, dei Trota, delle Boschi, delle Guidi, delle Fornero… Di conseguenza vomitano odio contro i cittadini – loro fratelli, padri, figli – che, stanchi di essere governati dalla feccia che ha ridotto gli italiani sul lastrico, cercano di rimboccarsi le maniche per rimediare ai danni fatti.
Per questi intelligentoni non è successo niente, è tutto ok, e sperano, vomitando odio, che non cambi niente per conservare il loro misero ruolo di lecchini di orgiopoli.
L’ho già detto e lo ripeto: i cittadini che si rimboccano le maniche ci provano, contro tutto e contro tutti, sbaglieranno anche, certamente. Se governeranno saranno anche contestati, io stesso li contesterò. Ma meglio sbagliare in buona fede e dalla parte dei cittadini, che sbagliare in malafede sempre per i propri sporchi interessi.
Insomma, i cittadini che si rimboccano le maniche non sono certamente la panacea per tutti i mali, ma le minettopoli, insomma, le orgiopoli passate e presenti sono certamente tutti i mali.

Gaetano Rizza
autore del romanzo Nato negli anni Cinquanta

Scegli carrello e il formato (cartaceo o ebook):

Oppure anche nei seguenti store online:
laFeltrinelli
LibreriaUniversitaria
Amazon.it
CreateSpace
Mondadori Store
Ibs.it
HOEPLI.it
Bookrepublic
e in tutte le librerie online, sia nel formato cartaceo che nel formato ebook.

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Vedi il trailer qui

Gaetano Rizza – Facebook
Gaetano Rizza – Libri, Narrativa, Musica, Suggestioni
Gaetano Rizza – Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*