Crollo ponte Morandi a Genova, l’ingegneria di oggi


#SpecialeTG1 un ingegnere risponde alla giornalista “E’ una vita che faccio conferenze su #Morandi
( #crollopontegenova) mi fanno ridere quelli che dicono che era stato fatto male. Era solo un’opera particolarmente ardita”. COMPLIMENTI PER L’ARDITEZZA!!! CLAP CLAP CLAP

#tg1Speciale stasera ingegnere sostenitore di Morandi, quello del ponte, che diceva che da dopo Cesare non si sono costruiti più viadotti in grado di resistere nel tempo. Si collauda la resistenza del momento, ma non quella dello stress dovuto al tempo. SCHIFO! (credo solo in IT…)

E’ una società che mi fa schifo, basata sul momento e non sul futuro, sulla responsabilità.

Il libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza si può acquistare presso AMAZON (Prime).

Anche in formato eBook Kindle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.