Memorie inutili

new-trolls

Oggi, andato per fare il mio pisolino, non sono riuscito ad addormentarmi perché avevo nella testa una canzone di tantissimi anni fa, “Miniera” dei New Trolls.
Nel gustarmela con in mente le voci originali mi è venuto un flash:

Io e un mio carissimo amico di quando eravamo ragazzini – che non c’è più – giravamo nei portici di Sottoripa e all’altezza, credo, di uno slargo che incrocia con quei luoghi e proviene se non sbaglio da via Lomellini abbiamo visto uscire un gruppetto di ragazzi da un portone.
Ci siamo guardati col mio amico e ci siamo detti: “Ma erano i New Trolls?”

L’ho detto prima, memorie inutili.
Ma quanto è bello avere questi ricordi a una certa età.

Gaetano Rizza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.