Archivi autore: Il Cronista Mannaro

Giornata a Milano dal concessionario moto Hyosung

Raga, appena tornato da Milano, stamattina alle 10:30 ero già davanti alla concessionaria. Ma era chiuso! Chiesto ai negozi vicini: apre ore 14:30. Fatto giro per Milano ma non trovato … Continua a leggere

Multe comune di Genova: strozzinaggio ai cittadini

Multe comune di Genova: strozzinaggio ai cittadini

A febbaio 2017 ricevo un verbale dai vigili per eccesso velocità (per il Downtown) con relativa decurtazione di 2 punti dalla patente. Pago subito online €. 132,29 presso il sito … Continua a leggere

Le Mont Saint Michel, report di un viaggio che non farò

Le Mont Saint Michel, report di un viaggio che non farò

Volevo fare un altro viaggetto. Volevo andare a Le Mont Saint Michel, sarei partito lunedì prossimo, all’alba, per arrivare non dico nella stessa serata, come mi sarebbe stato possibile con … Continua a leggere

Trailer libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza

Trailer libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza Continua a leggere

Ok! Democrazia esportata!

Ok! Democrazia esportata!

Ok! Democrazia esportata! Vi ricordate quando le nazioni civili occidentali hanno esportato la democrazia in #Libia? No??? Ve lo ricordo io: Il libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano Rizza si … Continua a leggere

Amazon – FILAMENTI E CAMPI – Libro di Gaetano Rizza

Amazon – FILAMENTI E CAMPI – Libro di Gaetano Rizza Acqusita il nuovo libro di Gaetano Rizza FILAMENTI E CAMPI su Amazon con disponibilità immediata a soli €. 10,92 senza … Continua a leggere

FILAMENTI E CAMPI – L’altro capo dell’esistenza – Su Amazon Prime

FILAMENTI E CAMPI – L’altro capo dell’esistenza – Su Amazon Prime

FILAMENTI E CAMPI – L’altro capo dell’esistenza – Su Amazon Prime PREFAZIONE Generalmente si scrive partendo da una storia che si ha in mente; questo libro non parte da una … Continua a leggere

Siamo solo piccole parti infinitesimali di un mondo fisico senza dimensioni…

Siamo solo piccole parti infinitesimali di un mondo fisico senza dimensioni…

 Recensione sul libro FILAMENTI E CAMPI di Gaetano rizza Ho voluto usare come titolo della mia recensione proprio alcuni scritti dell’autore, perché credo siano le parole più adatte per racchiudere … Continua a leggere

Il nuovo libro di Gaetano Rizza FILAMENTI E CAMPI – Quarta di copertina

Il nuovo libro di Gaetano Rizza FILAMENTI E CAMPI – Quarta di copertina

Il nuovo libro di Gaetano Rizza FILAMENTI E CAMPI Siamo lieti di annunciare la pubblicazione del nuovo libro di Gaetano Rizza, FILAMENTI E CAMPI (L’altro capo dell’esistenza). Il libro è … Continua a leggere

In attesa del nuovo libro di Gaetano Rizza

In attesa del nuovo libro di Gaetano Rizza

Ah! Raga, in attesa del nuovo libro di Gaetano Rizza, FILAMENTI E CAMPI, prevista a giorni, nessuno vieta di continuare a comprarsi il precedente! NATO NEGLI ANNI CINQUANTA, da Genova … Continua a leggere

E’ in stampa il nuovo libro di Gaetano Rizza

E’ in stampa il nuovo libro di Gaetano Rizza

Dopo il libro NATO NEGLI ANNI CINQUANTA (Da Genova a Vittoria (RG), da Vecchioni a De André, dal monte Ararat a Capo Nord, tra incubi e realtà) è in arrivo, … Continua a leggere

M5s aumenta consensi, nonostante capetti e gerarchi del web

M5s aumenta consensi, nonostante capetti e gerarchi del web

Non fate diventare il M5s una setta con a capo un santone, perché non è così, non dovrebbe essere così. Perché mi sono reso conto che i cittadini che votano M5s sono soprattutto persone ragionevoli, stanche, come me, di essere prese in giro da gente che pensa solo alle proprie tasche Continua a leggere

M5S, cittadini delusi da partitocrazia si rimboccano le maniche, ma…

M5S, cittadini delusi da partitocrazia si rimboccano le maniche, ma…

Perdonare tutto al Movimento non è utile. Se c’è uno sbaglio, anche in buona fede, riconoscetelo. Sono errori umani! Non errori voluti e calcolati come quelli a cui siamo stati abituati finora. Almeno si spera. Continua a leggere

Caso Virginia Raggi, l’affaire s’ingrossa

Caso Virginia Raggi, l’affaire s’ingrossa

Voglio credere ancora che la Raggi sia vittima di un complotto (il famoso gomblotto) a sua insaputa, ma troppi ne abbiamo visti di questi complotti ad insaputa dell’interessato beneficiario… Ora basta!. Continua a leggere

Con la Raggi indagata tutti adesso si sentono in regola

Con la Raggi indagata tutti adesso si sentono in regola

Spero che tu, Beppe, sia più fortunato coi collaboratori, in seguito, e ti faccia più valere nelle scelte. In fondo sei il creatore del Movimento e il garante di un qualcosa che comincia appena adesso a camminare sulle strade tortuose della politica. Onestà sì, ma competenza e nessuna ingenuità gratuita. Continua a leggere

Rula Jebreal, altro premio Pulicess

Rula Jebreal, altro premio Pulicess

Sarebbe inutile tentare di fare capire a un personaggio simile che Trump suo malgrado (malgrado la Rula) è stato eletto col sistema previsto negli Usa, lo stesso sistema di quando vincono gli Obama e i Clinton, che quando vincono i democratici è perfetto, ma quando vincono gli altri evidentemente no. Continua a leggere

Cadere da fermo con lo scooter

Cadere da fermo con lo scooter

Bene sapete anche che sono passato al Kimco Downtown 300i, peso kg. 180 a secco contro i 240 della moto. Adesso però mi sarei quasi pentito perché avrei preferito una cilindrata maggiore e quindi un Silverwing Continua a leggere

#PremioPulicess per Giovanna Botteri

#PremioPulicess per Giovanna Botteri

“Complimenti! Sei un esempio per tutti i piddini del mondo, dai democratici italiani ai democratici Usa. La tua disinformazione è metodica, professionale, costante. Continua a leggere

Ieri sera a teatro per vedere Beppe Grillo

Ieri sera a teatro per vedere Beppe Grillo

Ma tra un successo e qualche schiaffo ha indirizzato la sua vita e la sua attività all’impegno civile. Gli capitò di leggere un libro di un certo Casaleggio e lo volle conoscere. Si entusiasmarono, diventarono amici, Dario Fo era con loro… Il resto è storia. Continua a leggere

Breve riassunto di una brutta storia

Breve riassunto di una brutta storia

– Ma il “davvero” è relativo. E’ un davvero alla renziana. Ovvero si dimette, ma non si dimette. Quindi rimane segretario del Pd, e da quella posizione e da quella di presidente del consiglio dimesso, mentre il presidente della repubblica Mattarella, da lui stesso messo in quella poltrona, fa finta di fare le consultazioni con gli altri partiti, le vere consultazioni le conduce lui stesso sia con Matterella sia con i suoi fidi. Continua a leggere