Trailer libro Nato negli anni Cinquanta

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Trailer libro Nato negli anni Cinquanta

Nato negli anni Cinquanta tra i libri più venduti

scegli-carrello

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta  di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, Amazon.it LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

mercoledì, aprile 8th, 2015 Libri Nessun commento

Nato negli anni Cinquanta tra i libri più venduti

Nato negli anni Cinquanta tra i libri più venduti

Nato negli anni Cinquanta

Clicca per vedere immagine a grandezza naturale

Il libro Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza in questi giorni ha raggiunto il terzo posto nella classifica dei libri più venduti di letteratura italiana con spedizione oltre i 10 giorni nello store online laFeltrinelli.

Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato fiducia acquistandolo.

Ricordo che il libro si può acquistare in tutte le più grandi librerie online. Potete cliccare qui per scegliere la libreria in cui poterlo inserire nel carrello. Tra queste librerie ce n’è qualcuna che promette di inviarlo in 24 ore, ma questa non è responsabilità mia.

Potete cliccare qui per vedere il trailer.

Grazie ancora.

Gaetano Rizza

TAGS: , , , , , , , , , , , , , ,

mercoledì, aprile 29th, 2015 Libri Nessun commento

Tav: progresso e poverta? No, grazie!


Ascolta l’articolo su YouTube
L’uomo da sempre tende a progredire. Benissimo!
Ma è ripagato dal progresso? O meglio, quello che è comunemente considerato progresso, lo è davvero?
I lavoratori Egizi, ultimi nella classe sociale (non credo alla teoria che fossero operai specializzati), erano utilizzati per costruire delle opere grandiose e monumentali come le piramidi. Le piramidi erano progresso, non foss’altro per la perfezione con la quale venivano progettate e poi costruite, tanto che tutt’ora sono oggetto d’ammirazione. Mettevano alla prova gli studi e le conoscenze acquisite di quella civiltà. La loro realizzazione era un fondamento per lo sviluppo di altre conoscenze.
Ma i lavoratori di quel tempo che beneficio hanno ricevuto da quelle realizzazioni? Il solito › Continue reading

TAGS: , , , , , , , , ,

lunedì, aprile 27th, 2015 Società Nessun commento

Video: Una società basata sui ‘Mi piace’

Video: Una società basata sui ‘Mi piace’

(leggi il post)

Gaetano Rizza

————————————————–

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta  di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

TAGS: , , , , , , , ,

giovedì, aprile 23rd, 2015 Attualità Nessun commento

Una società basata sui ‘Mi piace’

Una società basata sui ‘Mi piace’

I giornalisti televisivi ormai quando danno una notizia la accompagnano spesso con: “in due soli giorni la pagina Facebook ha ricevuto 10.000/100.000 o quello che siano stati, ‘Mi piace'”.
Ebbene, io disconosco una società che si basa sui mi piace ricevuti su Facebook per giudicare l’interesse che ha avuto un fatto, eccezionale o no che sia. Perché i “Mi piace” non sono altro che un modo sbrigativo e assolutamente poco partecipato di commentare qualcosa, e spesso sono cliccati a delle perfette cazzate.
Se questa è la società di oggi, a cui si adeguano i vari Obama etc, compreso, e soprattutto, l’Obama de noantri, per non parlare delle organizzazioni terroristiche e mafiose, questo è il termometro della febbre che ha colpito il mondo. Una febbre che non potrà che alzarsi a dismisura, fino a far morire questa società ormai allo stremo, anche e soprattutto culturalmente.

Gaetano Rizza

Una società basata sui ‘Mi piace’
———————————

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta  di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

TAGS: , , , , , , , ,

mercoledì, aprile 22nd, 2015 Società Nessun commento

Come cambia l’editoria nel mondo

Come cambia l’editoria nel mondo

Indubbiamente l’editoria da qualche anno ha preso una strada diversa. Col self-publishing ognuno diventa editore di se stesso, e tutto ciò avviene in modo automatico e con pochissima spesa, ovvero l’acquisto di un solo libro, naturalmente scontato, che equivale a una spesa di circa 6/7€. Molte case di self-publishing ti regalano anche il codice Isbn. Quindi zero spese.
Pare siano finiti i tempi in cui si dovevano fare le code presso le case editrici o inviare manoscritti a destra e a manca nella speranza che qualcuno si degnasse di rispondere, per rimanere poi delusi e vedere esposti nelle librerie fisiche e online sempre gli stessi autori di fama, magari non fama letteraria, ma di fama perché sono dei comici di successo oppure autori (presunti o no) di stragi o di delitti non riconosciuti tali dal processo documentale.
La pubblicità al libro ci pensano queste case editrici self-publishing o on demand stesse a farla, tramite accordi con i grandi distributori/store online, ad esempio: Amazon, laFeltrinelli, MondadoriStore, LibreriaUniversitaria, Ibs.it, Hoepli, etc.
Mi direte, ma queste case editrici on demand lo fanno per beneficenza? Assolutamente no, ovviamente; loro guadagnano una percentuale su ogni copia del libro venduta.
Naturalmente ogni autore poi deve darsi da fare per far conoscere il libro non avendo una vera e propria casa editrice alle spalle (quelle che non ti leggono un manoscritto se non sei già noto), altrimenti le vendite potrebbero rimanere anche a zero. Ma c’è chi si è fatto un nome lo stesso.
Il problema è che ci sono molti sedicenti autori che non sanno proprio scrivere, e ci sono troppi “poeti” analfabeti.
Quando si compra, quindi, un libro di questo genere, è bene digitare il nome dell’autore su Google e vedere se ha già fatto qualcosa, tipo un blog, di cosa parla, come scrive etc. Se poi nel blog si potessero trovare anche alcune pagine del libro per vedere di cosa parla, non sarebbe male.

P.S.
Adesso ci sono dei software online, tipo Blurb che permettono addirittura di crearsi il libro completo completamente da sé, saltando anche le case editrici self-publishing, e poi te lo distribuiscono automaticamente su Amazon e altri grandi store online.

In tutto questo, naturalmente, se vuoi fare tutto da solo, anche per non cadere in qualche sedicente agenzia di editing, composta da elementi spesso improvvisati che mirano solo a spillarti un po’ di soldi, devi saperti impaginare il libro nel modo corretto.

Grazie per l’attenzione.

Gaetano Rizza

——————————————-

IL ROMANZO NATO NEGLI ANNI CINQUANTA È IN VENDITA QUI: AMAZON LAFELTRINELLI, LIBRERIAUNIVERSITARIA, MONDADORI STOREIBS.IT, HOEPLI.IT E IN TUTTE LE LIBRERIE ONLINE. IL LIBRO POTRÀ ESSERE ORDINATO ANCHE PRESSO MIGLIAIA DILIBRERIE FISICHE IN TUTTA ITALIA E LE LIBRERIE STESSE POTRANNO TENERLO IN LIBRERIA ORDINANDOLO A YOUCANPRINT O A FASTBOOK.

TAGS: , , , , , , , , , , , , ,

giovedì, aprile 16th, 2015 Libri Nessun commento

Ecco perché la Clinton si era sucata la Lewinsky

Ecco perché la Clinton si era sucata la Lewinsky

Finalmente è venuta fuori la vera Hillary Clinton. Infatti aveva sorpreso tutto il mondo quando era rimasta al fianco del tuttora suo marito l’ex presidente degli Usa, Mr Clinton, dopo che era scoppiato lo scandalo su di lui e la stagista Monica Lewinsky. Era rimasta buona buona al suo posto di moglie senza fare tragedie sul fatto che la Monica, diciamo così, si era sucata (il doppio senso non è voluto…) il presidente, trovando più comodo lavorare sotto la scrivania del birichino, piuttosto che – come fanno le altre stagiste – con i gomiti appoggiati sulla scrivania intenta a lavorare tra taccuini e cancelleria.
La reazione della Hillary, paragonata a quella di qualsiasi altra moglie, ai più smaliziati delle cose della politica era parsa subito come una manovra intelligente, perché:

1° – Essere moglie (anche se cornuta) del presidente degli usa è pur sempre meglio che essere una ex moglie.
2° – Lasciando il marito e diventando una ex si sarebbe preclusa inesorabilmente la sua personale scalata alla Casa Bianca, che era evidente fin da allora.

Queste cose, che nulla hanno a che fare con la dignità umana e con la morale, sono erroneamente considerate dal popolino, al contrario, perfettamente lecite se messe in atto da politici e regnanti.
Il popolino a loro perdona tutto, e poi li vota pure.

Insomma, suca tu che suco io e si va avanti.

Gaetano Rizza
—————————————–

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , ,

lunedì, aprile 13th, 2015 Attualità, Libri Nessun commento

Carissimo ho terminato il tuo libro

Carissimo ho terminato il tuo libro

Carissimo ho terminato il tuo libro, vorrei darti la mia opinione: innanzitutto mi ha fatto piacere scoprire le tue origini sicule che come detto ci accomunano. Mi è piaciuta la storia, il libro è scritto bene e la lettura è scorrevole, è stato molto piacevole, infatti l’ho terminato in qualche giorno. Ho delle difficoltà a capire dove termina la tua vita e dove inizia la parte romanzata… Dimmi un po': hai incontrato davvero Vecchioni? Se così fosse si tratta davvero di una bella esperienza! Mi è piaciuto il sottofondo musicale che accompagna tutto il testo, lo capisco e anch’io sono stato accompagnato dalla musica durante la mia vita e apprezzo de andrè. Il concerto-tributo è realmente accaduto? se è vero: come ti sei procurato la chitarra? A seguito dell’incontro con Dori Ghezzi? Il ricordo della canzone via del campo mi ha aperto tutto un mondo, quando anch’io nel ’72 ho vissuto tra quei vicoli… Le beghe familiari del secondo capitolo, ovvero il tuo incubo…sono stati la mia realtà sai? Ho meglio compreso le motivazioni dietro i tuoi viaggi, il volersi spingere oltre i propri limiti, una sfida contro se stessi, sono contento tu abbia sconfitto i tuoi demoni e vinto le tue battaglie. In attesa di un confronto ti auguro una buona serata.

V.P.

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

sabato, aprile 11th, 2015 Libri Nessun commento

Lira ed euro, i conti della serva

Lira ed euro, i conti della serva

– Fino al 2000 si faceva un pieno di benzina con circa 50 mila lire, oggi occorrono circa 80€.
– Un fumatore accanito come me spendeva circa 200 mila lire mese, oggi circa 250€.
– Un’auto di media cilindrata costava circa 15 milioni, oggi circa 15/20.000€.
– Una casa mediocre costava circa 150 milioni, oggi costa circa 150.000€.

Gli stipendi e le pensioni invece hanno subito l’effetto contrario:

– Se prima uno stipendio medio (facciamo cifre tonde) era di circa 2 milioni, con l’euro è passato a 1.000€ subendo la sorte contraria del valore dei beni.

Ora, ci vuol poco a capire che ci hanno fregato ben bene.

Mi direte: questi sono i conti della serva. Vero! Mai i conti della serva sono quelli con cui tutti noi dobbiamo fare i conti.

Gaetano Rizza

Lira ed euro, i conti della serva

———————–

Acquista il romanzo di Gaetano Rizza “Nato negli anni Cinquanta” in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

venerdì, aprile 10th, 2015 Attualità, Società Nessun commento

LA SOCIETÀ È CAMBIATA, LA GENTE NO

Con l’Euro la società è cambiata, la gente no

L’Euro ha cambiato la società, completamente, ma la gente continua a comportarsi come prima dell’Euro pensando di potere vivere come nel passato e soprattutto tifando per gli schieramenti politici di prima. La cosa non ha più senso, perché essendo passati dal capitalismo – cosa in sé già sbagliata – al capitalismo finanziario, il sistema ha sempre meno l’obiettivo di fare vivere l’uomo al centro della società. Piuttosto, il sistema, ha scalzato l’uomo dal centro e ci si è posta lei. Risultato è l’uomo che vive per mantenere il sistema (peraltro marcio già di per sé) ed il sistema vive per mantenere se stesso a costo di cibarsi dell’uomo.
Certo, questo è sempre avvenuto, in tutte le epoche, coi faraoni, con i re e le loro corti, coi gerarchi, coi ministri, ma il popolo aveva sempre combattuto per essere al centro della società e non ai margini in cui si è sempre teso a spostarlo da parte dei potenti di turno.
Oggi pare invece che ci si sia arresi, dopo che invece pareva che – specialmente dagli ultimi due secoli passati – c’erano state grandi battaglie, organizzate, per i diritti.
I governi chiamano questo sistema “una dovuta austerity” per distribuire le risorse a tutti equamente. In realtà è solo il solito vecchio sistema dei prepotenti (che mantengono i loro privilegi assurdi, compreso il “privilegio di rubare”) contro la gente onesta è umile.

Gaetano Rizza

La società è cambiata, la gente no

Il romanzo di Gaetano Rizza “Nato negli anni Cinquanta” Vedi il trailer è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

giovedì, aprile 9th, 2015 Attualità, Libri Nessun commento
 

Mio sito di libri

Ultimi Tweet



Ricevi le News

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner